Chat with us, powered by LiveChat

Samsung lancia i Galaxy Note 7 ricondizionati

E’ previstoGalaxy Note 7 per la fine di giugno il rilascio delle versioni ricondizionate del Samsung Galaxy Note 7. Arriverà a costare fino a 250 dollari in meno rispetto all’originale.

La decisione scatta in seguito alla sospensione delle vendite iniziali, legata alle batterie andate in fiamme. Il lancio del Samsung Galaxy Note 7 aveva riscosso un grande successo. Si parla di circa 3 milioni di dispositivi venduti e nonostante i problemi strutturali ad esso legati, gli acquirenti disposti a cederlo non erano molti. Questo lascia pensare che la linea ricondizionata avrà ancora più riscontro, dato l’interessante prezzo di vendita.
Gran parte delle modifiche riguarderà la batteria, che sarà più piccola e avrà un amperaggio di 3.200 mAh. Si parla inoltre dell’utilizzo di un nuovo sistema operativo, basato su Android 7.0 Nougat.
Secondo ETNews il lancio degli smartphone ricondizionati avverrà nella madrepatria Samsung, ad un prezzo di circa 700 mila Won sudcoreani, pari a circa 570 Euro al cambio attuale.
Rispetto al prezzo in Euro in Italia, parliamo di oltre 300 Euro di differenza sul listino di Note 7 al suo lancio, mentre in dollari la differenza è di 250 dollari.

Post Correlati