Termini e Condizioni

1.   Privacy Policy (d. lgs. 196/2003)

▢ Accetto il trattamento dei miei dati personali come specificato nella Informativa Privacy

▢ Accetto di ricevere newsletter e comunicazioni relative a nostre offerte, prodotti e promozioni

▢ Accetto il trattamento dei dati forniti per finalità di remarketing

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Principi

Il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Conformemente alla normativa sopra citata, il trattamento dei dati personali degli utenti di questo sito, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti di ogni utente.

Titolare del trattamento

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, in materia di protezione dei dati personali, La informiamo che il titolare del trattamento dei dati da Lei forniti è Computer Generation S.a.s. di Guerra Andrea (di seguito “Computer Generationa”) – Sede Legale: Viale Alfieri 36, 45100 – Rovigo.

Incaricati

I dati personali saranno conosciuti esclusivamente da soggetti espressamente a ciò incaricati dal titolare e non saranno comunicati e/o diffusi a terzi.

Modalità di trattamento

Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Questo sarà fatto comunque con modalità rispondenti alle prescrizioni previste dal D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e dall’Allegato B al suddetto decreto.

Finalità del trattamento

Tali dati saranno utilizzati da Computer Generation per i fini per i quali il soggetto cui tali dati si riferiscono abbia fornito il proprio consenso.

Diritti dell’interessato

Chiunque abbia fornito i propri dati personali a Computer Generation, autorizzandone il trattamento per un determinato fine, può esercitare tutti i diritti previsti dall’articolo 7 del D. Lgs. 30 giugno 2003, 196. Potrà pertanto accedere ai propri dati, chiederne la correzione, l’integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione od il blocco, inoltrando la propria richiesta via mail all’indirizzo info@cgshop.it.

Conferimento dei dati da parte dell’utente

I dati possono pervenire a Computer Generation:

1. All’atto della registrazione sul sito

2. In caso di comunicazioni da parte dell’utente effettuate tramite il form “Contattaci”

3. In automatico durante le sessioni di navigazione sul sito

1. Registrazione utente

Le finalità del trattamento dei dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione del modulo on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, necessaria per erogare, gestire e personalizzare i vari servizi offerti

b) previo apposito consenso e fino alla revoca dello stesso, consentire l’invio di newsletter periodiche con aggiornamenti sulle novità del sito o promozionali e attività di marketing.

c) previo apposito consenso e fino alla revoca dello stesso, consentire attività di remarketing (offerte personalizzate sulla base delle preferenze d’acquisto dell’utente).

2. Form “Contattaci”

In caso di richieste effettuate tramite il form “Contattaci” viene richiesto esclusivamente l’indirizzo di posta elettronica, che sarà utilizzato esclusivamente per poter fornire le informazioni di cui l’utente ha bisogno.

3. Navigazione

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l’esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull’uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da Computer Generation e su come gestirli.

 

2. Diritto di recesso per il consumatore (d.lgs. 206/2005)

Consiste nella possibilità – concessa al consumatore per contratti conclusi fuori dai locali commerciali (a domicilio, per strada, per posta, ecc.) o per contratti a distanza (via internet, per telefono, ecc.) – di decidere unilateralmente di sciogliere il vincolo contrattuale con il venditore  ENTRO 14 GIORNI dalla stipula dello stesso, ottenendo di conseguenza la restituzione del prezzo pagato

Il termine per esercitare il diritto di recesso decorre:

– Per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore,

– Per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto.

Qualora sia avvenuta la consegna del bene, il consumatore è tenuto alla restituzione (con spese a suo carico) entro 14 giorni (fa fede il timbro postale) decorrenti dal giorno del ricevimento della merce.

Il rimborso del prezzo pagato (incluse le spese di spedizione) deve avvenire gratuitamente, nel minor tempo possibile e comunque entro 14 giorni dal giorno in cui il venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio di recesso da parte del consumatore.

Diritto di recesso

In conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso il Venditore, potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.

Modalità di esercizio: A tal fine il Cliente deve rivolgersi al Venditore entro i 14 giorni successivi alla consegna dei prodotti ovvero entro i 14 giorni successivi all’acquisto dei servizi, inviando una comunicazione via raccomandata A.R. all’indirizzo Viale Alfieri 36 – 45100 ROVIGO, contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato: a. l’espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto; b. il numero e la copia del documento (fattura – documento di trasporto) comprovante l’acquisto dell’ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso; c. la descrizione ed i codici dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso. Il riaccredito, comprensivo delle spese di spedizione, verrà effettuato dal Venditore entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione via raccomandata A.R. sopra citata.

In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Cliente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Venditore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, concorderà, anche via e-mail, con il Cliente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti.

3. Garanzia legale per difetto di conformità (d.lgs. 206/2005)

Garanzia di conformità

La garanzia di conformità dei prodotti venduti dal Venditore in favore del Cliente Consumatore è prestata in virtù delle norme contenute nel Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) sulle garanzie nella vendita di beni di consumo. Il Venditore fornisce la garanzia ufficiale per la durata di 12 mesi dalla data di acquisto. Il Consumatore decade dal diritto di far valere la garanzia suddetta qualora non denunci il vizio di conformità entro 2 mesi dalla sua scoperta. La garanzia è valida per i seguenti difetti:

• il prodotto non corrisponde all’accordo;

• il prodotto non possiede le caratteristiche essenziali;

• il prodotto non corrisponde all’uso ed alla qualità consueti;

Il Venditore non si farà carico di eventuali danni che possano derivare da cattivo uso od usura, manipolazione o installazione non professionale, malfunzionamento dovuto a corto circuito. La garanzia non si applica in caso di fattori estranei al normale uso del prodotto, come ad esempio aumenti o diminuzioni di tensione, uso di accessori inappropriati o vietati dai produttori, cadute, acqua, fuoco o utilizzo incorretto o abusivo da parte del Cliente o terze persone non autorizzate dal produttore. La garanzia è altresì esclusa per i difetti che erano già conosciuti dal Cliente al momento dell’acquisto

Modalità: spetta al Cliente, prima di restituire un articolo non conforme, ed al fine di far valere la garanzia, concordare, anche via e-mail, con il Venditore le modalità di restituzione e di consegna del prodotto. Il Venditore si impegna ad indicare al Cliente il luogo e le modalità di spedizione del prodotto. Una volta ricevuto il Prodotto, il Venditore provvederà al relativo controllo, anche avvalendosi delle strutture del Produttore e, ove il difetto di conformità venisse riscontrato, provvederà all’invio al Cliente del prodotto riparato o di quello in sostituzione.

Qualora, all’esito del controllo, il prodotto non dovesse risultare affetto da difetto di conformità, il Venditore provvederà ad informare il Cliente circa i costi necessari alla sua riparazione o sostituzione. Saranno addebitati al Cliente i costi relativi al trasporto dei prodotti che non presentino difetti di conformità. In caso di denuncia di difetto di conformità, il Venditore provvederà a contattare tempestivamente il Cliente per informarlo ed eventualmente proporgli la sostituzione del prodotto viziato con prodotti alternativi, di valore e qualità equivalenti o superiori.

Le garanzie convenzionali, gratuite o a pagamento, offerte dal produttore o dal rivenditore, non sostituiscono né limitano quella legale di conformità, rispetto alla quale possono avere invece diversa ampiezza e/o durata. Chiunque offra garanzie convenzionali deve comunque sempre specificare che si tratta di garanzie diverse e aggiuntive rispetto alla garanzia legale di conformità che tutela i consumatori.

4. Legge applicabile e foro competente

Legge applicabile e foro competente

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.
Nel caso di utente consumatore sarà competente il Tribunale di residenza o domicilio del consumatore, se ubicati in Italia. Per ogni altra controversia sarà competente, invece, il Tribunale di Pavia.
L’utente può utilizzare la procedura alternativa extragiudiziale dell’Unione Europea accessibile al link https://ec.europa.eu/consumers/odr

5. Tariffe per l’utilizzo di mezzi di pagamento

L’art. 62 del Codice del Consumo indica che:
“1. Ai sensi dell’articolo 3, comma 4, del D.LGS. 27 gennaio 2010, n. 11, i professionisti non possono imporre ai consumatori, in relazione all’uso di determinati strumenti di pagamento, spese per l’uso di detti strumenti, ovvero nei casi espressamente stabiliti, tariffe che superino quelle sostenute dal professionista.
2. L’istituto di emissione della carta di pagamento riaccredita al consumatore i pagamenti in caso di addebitamento eccedente rispetto al prezzo pattuito ovvero in caso di uso fraudolento della propria carta di pagamento da parte del professionista o di un terzo. L’istituto di emissione della carta di pagamento ha diritto di addebitare al professionista le somme riaccreditate al consumatore.”

Leggendo l’art. 3, comma 4, del D.LGS. 27 gennaio 2010, n. 11 si evince che:
“4. Il beneficiario non può applicare spese al pagatore per l’utilizzo di un determinato strumento di pagamento. La Banca d’Italia può stabilire con proprio regolamento deroghe tenendo conto dell’esigenza di promuovere l’utilizzo degli strumenti di pagamento più efficienti ed affidabili.”

Cercando sul sito della Banca d’Italia al momento non risultano deroghe utili a “promuovere l’utilizzo degli strumenti di pagamento più efficienti ed affidabili”.

 6. Tempi di consegna e spedizione

Consegniamo in 4 giorni lavorativi dall’avvenuto pagamento. Le spese di spedizione sono gratuite             per ordini superiori a 99,00€.

 

7Pixel S.r.l., nella persona del legale rappresentante protempore, è nominata responsabile del                    trattamento dei dati dell’Utente (indirizzo mail) per la gestione delle richieste di commenti                          nell’ambito del Trusted Program del sito www.trovaprezzi.it